LECCO, 1400 PERSONE
ASSISTITE DALLA CARITAS
AUMENTANO GLI ITALIANI

CaritasLECCO – Oltre 1.400 persone, di cui 696 uomini e 711 donne. Questi i numeri della Caritas ambrosiana che gestisce i quattro Centri di ascolto decanali della zona pastorale di Lecco.

Nello specifico, si tratta di 420 cittadini italiani, 117 stranieri comunitari, 833 extracomunitari regolari e anche 37 extracomunitari irregolari. Gli italiani sono aumentati dell’1,5%, mentre gli stranieri sono diminuiti dell’1,7%. Gli stranieri assistiti sono in prevalenza marocchini, che rappresentano il 25%, senegalesi che sono il 12,5%, e romeni, pari al 9%, seguiti da cittadini della Costa d’Avorio, albanesi, ucraini, del Burkina Faso, pakistani, nigeriani e moldavi.

Più della metà hanno tra i 25 e i 44 anni, sebbene tra gli italiani prevalga la fascia d’età tra i 35 e i 45 anni. Gli sposati sono il 52,5, i single il 24% e i separati e divorziati il 15%, ma ci sono anche il 5% di vedovi.

Pubblicato in: Associazioni, Città, Hinterland, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati