LE SIRENE DI UN MAXI PROGETTO
SUL CLIMA RICHIAMANO IN ITALIA
IL LECCHESE ROBERTO BUIZZA

LECCO – Dalla più importante sede internazionale delle previsioni meteo all’Italia. Il lecchese Roberto Buizza, dopo una carriera al Dipartimento di Ricerca dello European centre for medium-range weather forecasts, una laurea in fisica all’Università di Milano, un PhD in matematica allo University College di Londra e una specializzazione alla London Business School ritorna in Italia per dirigere un Centro di ricerca internazionale sul clima, che vede in prima linea la Scuola Normale Superiore, la Scuola superiore Sant’Anna di Pisa e la Scuola superiore Iuss di Pavia.

Un progetto che vuole far emergere l’Italia nella comunità internazionale e far interagire le ricerche sul clima con i problemi collegati all’agricoltura, all’inquinamento e alle variazioni climatiche.

 

> LEGGI L’ARTICOLO su

 

 

 

 

Pubblicato in: Cultura, Dal mondo, tecnologia, Ambiente, Meteo, Città, Hinterland, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati