0

LC-BG/DIVORZIO IN TRIBUNALE.
PROVINCIA: “SALINI SPA
CI RICONSEGNI IL CANTIERE”

lecco-bergamo cantiere (4)MILANO – Arrivata in tribunale la controversia tra Provincia di Lecco e Salini Spa sul cantiere della Lecco-Bergamo. L’azienda ha chiesto ufficialmente la rescissione del contratto motivandolo con la mancanza di finanziamenti per proseguire i lavori, Villa Locatelli risponde coi nove milioni assicurati dalla Regione e dunque in arrivo, ma soprattutto vorrebbe che la Salini liberasse il cantiere.

In sintesi, dato per scontato che il contenzioso andrà per le lunghe, la Provincia vorrebbe almeno tornare in possesso dell’area degli scavi così da partire con un nuovo appalto che possa procedere con la grande opera. La risposta dei giudici di Milano arriverà entro il 28 febbraio, nel mezzo i residenti di Chiuso ormai ben oltre il limite di sopportazione che vorrebbero che il quartiere tornasse vivibile, e le elezioni con l’incessante scaricabarile di responsabilità.

 

Pubblicato in: Calolziocorte, Città, Economia, Hinterland, News, politica, Vercurago, Viabilità Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati