0

L’ADDIO A RENATO CORBETTA,
“UNA VITA SPESA PER LA CITTÀ”

CORBETTA RECENTELECCO – Moltissimi i presenti questo pomeriggio per l’ultimo saluto a Renato Corbetta, scomparso in questi giorni all’età di 97 anni.

La funzione in San Nicolò è stata celebrata dal vescovo emerito di Mantova Roberto Busti, che negli otto anni da prevosto a Lecco ha avuto modo di conoscere e apprezzare Corbetta.

Come menzionato dallo stesso durante l’omelia, proprio questa mattina aveva ricevuto un biglietto di auguri scritto da Renato.

monsignor roberto busti“È una persona che ho molto cara” ha raccontato monsignor Busti. “Essere qui in tanti dice subito quanta stima e quanta considerazione quest’uomo ha raccolto nella sua lunga esperienza umana, spesa per la famiglia e per l’intera comunità lecchese e valsassinese, che Renato ha servito a lungo con innumerevoli iniziative, per diffondere sempre serenità e solidarietà.

A ricordare il cittadino benemerito lecchese anche monsignor Cecchin: “Quando arrivai a Lecco quasi dieci anni fa, ho incontrato Renato e mi ha detto: i lecchesi hanno grandi risorse, muovile da dentro”.

Molte anche le autorità presenti: oltre al gonfalone del comune di Lecco, quelli del Panathlon di Lecco e del Coni Regionale. Forte la rappresentanza di valsassinesi, imprenditori e semplici cittadini che hanno voluto ricordare silenziosamente un personaggio fondamentale per la società e l’economia della Valle.

basilica funerali corbettaAl termine della celebrazione, è stato il figlio Stefano a ricordare il padre: “Le immagini che mi sono comparse ruotano attorno alla figura dell’albero. Innanzitutto quella di una foglia, ostinata, che nonostante le intemperie continua a resistere solitaria sul ramo ormai spoglio. La seconda immagine è quella dei frutti da cui si riconosce l’albero: sono molti i frutti che ha lasciato papà. La terza è quella dei rami e della chioma, simbolo di rifugio e riparo. Infine le radici: l’albero resiste se ha radici profonde, e le sue si sono sempre nutrite di una fede genuina”.

CORBETTA CON BRIVIO E C VALSECCHI

Pubblicato in: Città, Cultura, Economia, News, Religioni, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati