0

LACTALIS NELLA BUFERA: NESSUN
ALLARME PER CADEMARTORI,
CONTROLLATA DAL COLOSSO

cademartori-lactalisINTROBIO – Si torna a parlare anche nel lecchese della Lactalis, la multinazionale francese proprietaria del marchio Cademartori (con stabilimento a Introbio), nella bufera per il latte in polvere per neonati contaminato da salmonella.

Gigante dei prodotti lattieri e caseari, il gruppo sta ritirando dodici milioni di confezioni in 83 Paesi del globo, una lista che non è stata resa nota ma che…

> CONTINUA A LEGGERE su Valsassinanews il quotidiano on line della Valsassina

 

 

Pubblicato in: Dal mondo, Economia, News, Valsassina Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati