LA VIOLENZA SULLE DONNE
NELLA TESTA DEI CARNEFICI.
IN SALA TICOZZI IL DOCUFILM

un altro meLECCO – Le istituzioni partecipano alla giornata internazionale contro la violenza sulle donne proponendo in sala Ticozzi, sabato alle 16, la proiezione del film-documentario “Un altro me” e il dibattito col regista Claudio Casazza.

Nella casa di reclusione di Bollate (Milano) si svolge il primo esperimento italiano di “trattamento intensificato” per responsabili di violenze sessuali. I detenuti hanno commesso violenza contro una donna e sono stati riconosciuti colpevoli. Cosa pensano del proprio reato? Quali sono gli alibi culturali con cui lo spiegano? Come cercano di deresponsabilizzarsi e come immaginano di comportarsi una volta usciti dal carcere?

Ad oggi dei 248 uomini seguiti solo 7 hanno compiuto nuovamente un reato.

L’iniziativa di Comune e Provincia vuole essere un’occasione in cui ciascuno possa riflettere su un reato che, sebbene sotto gli occhi di tutti, rimane per lo più sommerso e necessita di essere approfondito.

Locandina_Un_altro_me_2011125_light_2-01

 

Pubblicato in: Cultura, Eventi, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati