0

LA LECCO-BERGAMO RESTA CHIUSA,
I CONSIGLI PER CHI È IN AUTO.
IN CORSO IL SOPRALLUOGO

STRADA CHIUSA AL TRAFFICOLECCO – La chiusura della Lecco-Bergamo ha creato una situazione critica per la viabilità di tutto l’hinterland lecchese. La Strada Provinciale 639 Lecco-Bergamo è stata interrotta causa smottamento all’altezza di Vercurago (zona mobilificio Corti) e da questa mattina è chiusa al traffico in entrambe le direzioni.

Con un aggiornamento alle 9.40 il Comune di Lecco fa presente che la SP 639 resterà chiusa al traffico “almeno fino al primo pomeriggio di oggi“.

Si precisa poi che la frana non proviene dal cantiere: “I sassi si sono staccati dalla parete rocciosa a 400 metri più in alto rispetto all’area lavori. Sul posto i Vigili del Fuoco in parete per valutare entità e tipo di distaccamento. Presenti anche tecnici di Comune e Provincia di Lecco e Polizia Locale di Lecco”.

Per far defluire meglio il traffico in direzione Lecco, provenendo da Pescate, la Polizia Stradale ha predisposto un’unica corsia sulla rampa di accesso del terzo ponte. La situazione resta comunque critica nei principali Comuni dell’hinterland. Si consiglia di non dirigersi verso Vercurago e Calolziocorte lungo la Lecco-Bergamo, ma di utilizzare l’asse viario Olginate-Garlate-Pescate da e per Lecco e i mezzi pubblici.

 

 

 

Pubblicato in: Calolziocorte, Città, Garlate, Hinterland, News, Olginate, Vercurago, Viabilità Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati