0

LA FINESTRA/WOODY GUTHRIE,
LA SICILIA DI LEONARDO SCIASCIA
E STEVE MCCURRY SI RACCONTA

Come ogni domenica, anche oggi dedichiamo uno spazio all’interno del nostro giornale alla cultura, segnalando ai lettori gli articoli più interessanti della nostra pagina culturale, Il fascino degli intellettuali.

WOODY GUTHRIE, IL MENESTRELLO DALLA VITA DISPERATA DA CUI SBOCCIÒ BOB DYLAN

woody-guthrie

Nel pieno delle continue e sterili polemiche sul Premio Nobel a Bob Dylan, nessuno ricorda quel menestrello gentile che di Robert Allen Zimmerman fu “predecessore” e fonte perpetua di ispirazione e rivolte. Ma questa terra non sarà mai la sua terra se neppure quando il tempo risarcisce le ingiustizie del passato si ha la forza di pronunciare un nome che dell’America ingloriosa è stato cantore e figlio amato: Woody Guthrie.

Leggi tutto

.

RICORDI DI SICILIA: TERRA E MARE COLORE DEL VINO

paolo_borsellino_e_leonardo_sciascia

Emigrazione, delitti d’onore, mafia, corruzione, la famiglia (troppo) unita: c’è un po’ di tutto nella Sicilia di Leonardo Sciascia. E c’è il mare, molto omericamente un mare colore del vino. Ed è navigando su questo mare che Sciascia ci conduce attraverso la sua Sicilia, in una serie di tredici racconti densi, veri e dal retrogusto un po’ amaro. Come il vino.

Leggi tutto

 

MONDI IN CONTRASTO IN CONTRASTI DI COLORE: STEVE MCCURRY RACCONTA

afghanistan-steve-mccurry

Steve McCurry ha schiaffato su carta un mondo bello fino alle lacrime. Le sue foto sono condensati di emozione palpabile, che pizzicano corde di vite pregne, e richiamano all’ordine anche le esistenze più atone, grigiamente occidentali. Il fotografo è in giro per l’Italia per un ciclo di presentazioni del nuovo volume Il mondo di Steve McCurry, in cui si racconta a Gianni Riotta.

Leggi tutto

 

 

Pubblicato in: Cultura, La Finestra, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati