0

LA FINESTRA/IGNAZIO SILONE,
“IL BERRETTO A SONAGLI”
E “THE PRIDE” CON ZINGARETTI

Come ogni domenica, anche oggi dedichiamo uno spazio all’interno del nostro giornale alla cultura, segnalando ai lettori gli articoli più interessanti della nostra pagina culturale, Il fascino degli intellettuali.

SILONE, DAL PCI A FONTAMARA: UN POLITICO CHE PRENDE LA PENNA

ignazio-silone

Secondo Tranquilli (Pescina, 1º maggio 1900 – Ginevra, 22 agosto 1978), conosciuto con lo pseudonimo di Ignazio Silone, oltre ad essersi egregiamente distinto in politica, a partire dalla fine degli anni Venti si è dedicato con successo alla scrittura narrativa.

Leggi tutto

 

IL PARADOSSO DELL’ESISTENZA: “IL BERRETTO A SONAGLI” DI LUIGI PIRANDELLO

sebastiano-lo-monaco-2-il-berretto-a-sonagli-foto-di-tommaso-le-pera

Scritto esattamente cent’anni fa, ma rappresentato la prima volta il 27 giugno 1917 a Roma, Il berretto a sonagli è un testo fondamentale per la comprensione della poetica pirandelliana. Il testo ebbe una genesi particolare: derivato, secondo una prassi abituale per Pirandello, da alcune novelle (per l’esattezza: La verità e Certi obblighi), venne originariamente scritto in siciliano col titolo A birritta cu’ i ciancianeddi e pensato per l’interpretazione del famoso attore Angelo Musco.

Leggi tutto

 

“THE PRIDE”: IL TEMPO MAESTRO DELLA VERITÀ DEI SENTIMENTI

the-pride-zingaretti

È sempre difficile per un attore, quando il suo volto e il suo nome si legano indissolubilmente ad un personaggio, uscire da quei panni che lo intrappolano e legano ad una sola maschera e mostrare la propria versatilità. Per questo accorgersi che Luca Zingaretti è regista e interprete di uno spettacolo intitolato The Pride suscita meraviglia e curiosità nel voler rendersi conto se la prova dell’attore, che pare doversi cimentare in qualcosa di così fuori dal suo solito canone, sarà superata.

Leggi tutto

 

 

Pubblicato in: Cultura, La Finestra, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati