LA CROCE ROSSA DI LECCO
“VINCE” IN CHAMPIONS LEAGUE

CRI_champions LeagueLECCO – Anche Lecco è arrivata alla finale di Champions League: tra Atletico Madrid e Real Madrid, ben dodici volontari della CRI locale hanno infatti prestato servizio a San Siro il 28 maggio scorso. Gli operatori, schierati in campo e sugli spalti, non sono nuovi a questo tipo di attività. Coordinati dal referente servizio stadio Pierluigi Fumagalli, oltre alla consueta operatività 24 ore su 24 nei turni a bordo delle ambulanze lecchesi, i volontari erano infatti già stati chiamati più volte a svolgere servizio allo stadio di San Siro in occasione delle partite di Inter e Milan.

In caso di necessità, sia da parte dei giocatori in campo, sia del pubblico, i soccorritori, tutti in possesso di certificazione regionale 118, sono in grado di intervenire in brevissimo tempo, prestando il primo soccorso. Ogni squadra, equipaggiata con radio collegate alla centrale operativa CRI, è dotata di uno zaino contenente tutti i presidi sanitari per le cure immediate e per trasportare l’infortunato in uno degli ambulatori dello stadio o all’ambulanza più vicina.

La Croce Rossa di Lecco continuerà a prestare servizio nello stadio milanese: sono infatti già formati gli equipaggi per fornire supporto ai concerti estivi, come quello di Laura Pausini, Bruce Springsteen, Modà, Pooh, Rihanna e Beyoncè.

Chiara Vassena

Pubblicato in: In vista, Associazioni, Città, News

Condividi questo articolo

Articoli recenti