0

LA CAPORETTO DEGLI AUTOBUS:
LE REAZIONI (IMBUFALITE)
DEGLI ABBONATI ABBINDOLATI

pullman sab stazione studentiVALSASSINA/LECCO – La disorganizzazione è la principale accusa nelle reazioni (social e non solo) ai pesantissimi disservizi nei trasporti che hanno inaugurato l’anno scolastico degli studenti valsassinesi. Scuole aperte da oggi infatti, ma orari dei bus invernali solo da domani.

Ed è stato il caos in tutti i nostri paesi, con autobus che superavano le pensiline già stipati all’inverosimile, studenti e lavoratori tra l’incredulo e l’incazzato, autisti impotenti di fronte alla del tutto prevedibile sorpresa. Altrettanto al ritorno da Lecco, sempre con la formula “-pullman, + passeggeri“.

Secondo un lettore/utente la SAB avrebbe finalmente risposto al telefono alle 15, dopo numerosi tentativi di contatto, giustificandosi così: “La colpa è delle scuole che hanno anticipato di un giorno l’apertura, senza avvisarci…”.

> CONTINUA A LEGGERE su
link-valsassinanews

 

 

Pubblicato in: Città, Hinterland, News, Valsassina, Viabilità Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati