LA CALCIO LECCO PERDE I PEZZI
IVAN CORTI VICINO ALL’ADDIO
IL SEGRETARIO VA IN LEGA PRO

ivan cortiLECCO – Era nell’aria da giorni, anzi da settimane. Non è ancora ufficiale, ma la situazione è ben avviata. La Calcio Lecco, con ogni probabilità, perderà il suo uomo d’ordine Ivan Corti. O meglio, non sarà più presente a ogni ora in via don Pozzi. Perché il segretario generale è già lanciato verso altri lidi, in Lega pro, ovvero Renate. Non c’è ancora di ufficiale, ma la decisione sarà presa proprio in questi giorni.

Corti, 38 anni, abilitato direttore sportivo in serie D, da 14 stagioni ricopre il ruolo di dirigente alla Calcio Lecco, seguendo la gestione della prima squadra da cinque. Si tratta del vero uomo logistico che spesso ha tenuto in piedi da solo la società. Ma ora, con mensilità arretrate e senza un inquadramento vero e proprio, ha deciso di accettare altre proposte di lavoro. Su di lui, oltre ai brianzoli, un’altra lombarda e un club toscano, ma alla fine, salvo clamorosi ripensamenti dell’ultima ora, dovrebbe approdare a Renate come segretario del settore giovanile. E probabilmente ci sarebbe anche una proposta di lavoro extracalcistica.

La passione per il Lecco però non è mutata: “Continuerò ad aiutare il club bluceleste” promette. Certo è che il suo addio non lascia ben sperare.

 

Pubblicato in: Città, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati