INTERVISTA A MARE (AREU):
“NEL CASO DI ESINO INTERVENTO
IN VENTI MINUTI, NON 34”

automedica claudio mareBARZIO – Appena conclusa la riunione nella sede della Comunità Montana dedicata alle “novità” sulla questione dell’automedica, c’è tempo per approcciare il direttore della centrale unica del 112 Claudio Mare.

L’obiettivo del cronista è entrare nel merito della segnalazione di qualche giorno fa da parte del Comitato “Rivogliamo l’automedica a Bellano“, argomento utilizzato retoricamente nella riunione barziese per dimostrare che – a detta di Areu – “giornali e popolazione si agitano, ma in realtà alla lunga la riorganizzazione dell’emergenza-urgenza sul territorio funziona”…

> CONTINUA A LEGGERE su
link-larionews

 

 

 

Pubblicato in: Sanità, Valsassina, Lago, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati