0

INQUINAMENTO IN CITTÀ:
3 IMPIANTI TERMICI PERICOLOSI.
LE VERIFICHE DEL COMUNE

ezio venturiniLECCO – Ben tre impianti termicidi riscaldamento in città sono pericolosi. Lo rivela l’assessore all’Ambiente Ezio Venturini mentre parla dei controlli effettuati in città per il contenimento dell’inquinamento atmosferico. È Filippo Boscagli (Ncd) a portare il tema a Palazzo Bovara.

“La qualità dell’aria in città è pessima, tra le peggiori in Lombardia – afferma -. Cerchiamo di ridurre le emissioni inquinanti, non solo quelle delle automobili, ma anche per quanto riguarda gli impianti termici di riscaldamento. L’ordinanza comunale  impone 17°C nei locali pubblici e 19°C nelle abitazioni, con una tolleranza di 2°C, per questo bisogna verificare che le regole vengano rispettate”.

filippo boscagliIl vicesindaco Francesca Bonacina chiarisce che “i controlli ci sono, sia negli edifici di proprietà comunale, sia nei locali pubblici. Non c’è stata alcuna multa – prosegue – ma il personale della Polizia locale ha provveduto a far rispettare le regole”.

Venturini, insieme al dirigente Elena Todeschini, afferma quindi che “i controlli stanno procedendo a tappeto anche negli edifici privati e finora sono tre gli impianti non a norma, giudicati pericolosi. Sono stati segnalati, ora si procederà con ulteriori verifiche”.

 

 

Pubblicato in: Ambiente, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati