0

INCREDIBILE IN SERIE A, CANTÙ
SFRATTATA DAL PALADESIO.
E SABATO È ATTESA LA REYER

paladesio (1)DESIO – “Esercizio abusivo di pubblico trattenimento“. Con questa motivazione il Comune di Desio ha ordinato alla Pallacanestro Cantù – nella persona dell’amministratore unico Irina Gerasimenko – l’immediata cessazione dell’attività esercitata al PalaBancoDesio di largo Atleti Azzurri d’Italia.

 

> CONTINUA A LEGGERE su
link-canturino

 

 

Pubblicato in: Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati