IN CASA CON DUE FUCILI,
LECCHESE CONDANNATO

LECCO – Gli trovarono due carabine durante la perquisizione della casa. Un 35enne lecchese è stato condannato a 5 mesi di pena e 500 euro di multa per le armi che gli agenti trovarono, ben custodite, nella sua abitazione.

Denunciato, ha chiarito la vicenda di fronte al Gup Paolo Salvatore il quale, sebbene il pm chiedesse 6 mesi e mille euro di multa, ha condannato il lecchese a una pena più lieve.

 

 

Pubblicato in: Città, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati