0

IL COMUNE IN TOUR NEI RIONI: CRONACA DEGLI INCONTRI
A SAN GIOVANNI E BONACINA

mercoled san giovanni2 - Copia - CopiaLECCO – I “Mercoledì del Cittadino in Tour“, occasione per confrontarsi vis à vis con i residenti, questa volta hanno toccato i quartieri di San Giovanni e Bonacina.

Al centro delle discussioni di tutti i tavoli di lavoro, a farla da padrone è stata purtroppo la maleducazione dei “vicini” di casa dei presenti. Una situazione che esiste certamente anche in altre aree della città, ma che mercoledì sera ha prevalso un po’su tutto. Tanto che gli stessi cittadini hanno chiesto più controlli e azioni più dure da parte dell’Amministrazione nei confronti di chi sporca parchi e giardini e di chi dà vita a situazioni di sosta selvaggia, mettendo a rischio gli altri utenti della strada.

mercoled san giovanni2 - CopiaUna piccola “ribellione” nei confronti dell’inciviltà “che ci vede assolutamente d’accordo – dichiara il Comune di Lecco – e che troverà riscontro effettivo nelle prossime settimane”.

A San Giovanni, inoltre, si è parlato del futuro dell’ex scuola materna: sono iniziati i lavori per la realizzazione della nuova sede delle associazioni Auser e Anteas e di parte dei Servizi sociali del Comune di Lecco, quelli dedicati all’assistenza agli anziani. Un nuovo presidio sul territorio, decentrato, recupero di un edificio altrimenti in totale decadenza e nuovo punto di riferimento nei quartieri. Un intervento che va nell’ottica di una maggior attenzione alle “periferie” della nostra Città.

Mercoledì 27 settembre nuovo confronto con i cittadini: a partire dalle 20.15 con lo sportello URP presente sul posto per le segnalazioni e dalle 20.45 con i tavoli di lavoro con gli assessori, nei locali della Parrocchia di San Francesco in piazza Cappuccini 6 per i residenti di Viale Turati, Santo Stefano e Castello.

Pubblicato in: Città, News, politica Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati