IL COMITATO SOLIDARIETA’ PROVINCIALE DESTINA 4MILA EURO PER LA SARDEGNA

alluvioneLECCO – Nei giorni scorsi il Comitato di Solidarietà provinciale ha rinnovato il proprio impegno a proseguire per ulteriori 10 anni l’attività benefica con vocazione solidaristica-umanitaria, proponendosi di continuare nelle raccolte fondi da destinare al sostegno di progetti concreti e realmente attuabili a favore delle popolazioni colpite da eventi calamitosi, quale forma di aiuto per la prima emergenza e a prescindere dal confine geografico.

Il Comitato ha rieletto i propri organismi nominando nelle cariche di Presidente il Consigliere provinciale delegato alla Protezione Civile Sergio Brambilla, di Vice Presidente il Sindaco del Comune di Lecco Virginio Brivio e, quali rappresentanti del Consiglio Direttivo, Riccardo Balbiani di API Lecco, Vittorio Tonini di Confartigianato Lecco e Paolo Cavallier di ANCE Lecco.

E’ stato rieletto anche il Collegio dei Revisori dei Conti confermando la partecipazione di Enrico Bodega e dei due nuovi membri Andrea Maffei e Flavio Scaioli.

A poco più di un anno dal ciclone Cleopatra, che si è abbattuto sulla Sardegna il 18 novembre 2013, Il Comitato ha deliberato di destinare 4.000 euro, di cui 1.699 euro raccolti grazie alla solidarietà del territorio lecchese, a favore della FASI (Federazione Associazioni Sarde in Italia), quale aiuto concreto a 40 famiglie di Olbia le cui abitazioni hanno subito danneggiamenti.

E’ possibile sostenere le iniziative umanitarie del Comitato di Solidarietà provinciale versando direttamente le donazioni sul conto corrente del Comitato, aperto presso la Banca Popolare di Sondrio – Filiale di Lecco:

IBAN IT52 D056 9622 9000 0001 0000 X49

BBAN D 05696 22900 000010000X49

 

Pubblicato in: Dal mondo, Associazioni, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati