0

IL CINEMA TUNISINO A LECCO,
DUE OSPITI D’ECCEZIONE
E DUE CORTI CON IMMAGIMONDO

immagimondo registaLECCO – Continua il programma di approfondimento sul Maghreb proposto da Immagimondo che, questo weekend, porta ad immergersi in un universo di immagini e visioni di una delle cinematografie più interessanti degli ultimi anni, quella tunisina. Si inizia sabato 14 ottobre alle 21 in Sala Ticozzi con l’evento “Il cinema tunisino oggi” che vedrà la presenza di due ospiti d’eccezione: il regista Mehdi M. Barsaoui e il produttore Habib Attia (nella foto sotto). Gli ospiti racconteranno le dinamiche che sta vivendo il cinema tunisino e verranno proiettati due cortometraggi di Mehdi M. Barsaoui:

habib attia immagimondoBobby – Tunisia /Emirati Arabi, 18′
Compiuti otto anni, Fares ha il permesso di andare a scuola da solo. Sulla strada incontra un simpatico cagnolino randagio che comincia a chiamare Bobby. È l’inizio di una grande amicizia. Con la complicità della mamma, Fares si prende cura di Bobby contro il volere del padre, fervente musulmano, che rifiuta i cani in quanto creature impure.

We are just fine like this – Tunisia /Emirati Arabi, 19′
Baba Azizi (interpretato dal leggendario regista Nouri Bouzid) è un vecchio, che non è stato risparmiato dalla malattia. I figli se lo passano di casa in casa e per due giorni si trova ospite di sua figlia. Le cose non andranno come si immagina.

L’approfondimento sul cinema del nord Africa prosegue poi nelle prossime settimane con due eventi al Centro Culturale Fatebenefratelli di Valmadrera.

Mercoledì 18 ottobre: Zaineb takrahou ethelj (Zaineb odia la neve)
di Kaouther Ben Hania – Tunisia / France / Qatar / Lebanon / UAE, 2016 | 94 minuti

Mercoledì 25 ottobre: My name is Adil (Il mio nome è Adil)
di Adil Azzab, Andrea Pellizer, Magda Rezene – Italia / Marocco, 2016 | 74′

 

 

 

 

Pubblicato in: Città, Cultura, Eventi, Hinterland, Immagimondo, News, Valmadrera Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati