IL CAPO DELLA PROCURA
CHIAPPANI A BRESCIA AL POSTO
DELL’EX ‘LECCHESE’ BUONANNO?

   Chiappani (nel riquadro piccolo, Buonanno)

LECCO – Antonio Angelo Chiappani, procuratore capo a Lecco, potrebbe trasferirsi a Brescia per assumere l’analogo incarico al posto dell’ex numero 1 proprio della Procura lecchese, Tommaso Buonanno.

Quest’ultimo ha scelto per motivi personali di concludere prima del tempo la propria carriera nella magistratura, ottenendo il prepensionamento il 4 ottobre scorso.

Come riporta il Giornale di Brescia, Chiappani rientra nella lista di dodici potenziali successori di Buonanno.

Bresciano di Orzinuovi, ha trascorso trent’nni nella giustizia della “Leonessa” prima del trasferimento a Lecco, avvenuto nel 2014.

Pur nella improbabilità dettata dal gran numero di “papabili”, l’eventuale addio alla città manzoniana anche del procuratore capo sarebbe l’ennesimo pesante colpo dopo tanti trasferimenti di magistrati dal palazzo a vetri di corso Promessi Sposi.

 > L’ARTICOLO COMPLETO SUL GIORNALE DI BRESCIA

Pubblicato in: Città, News Tags: ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati