0

IL BUSINESS DELL’ACCOGLIENZA
SPOSTA IL TIRO: CASE PRIVATE
INVECE CHE NEI GROSSI CENTRI

MIGRANTI-IN-CASA-foto-noncelloVALSASSINA/LARIO EST – Posto che di migranti si dovrà parlare, a lungo, e che le nostre zone sono evidentemente molto “gettonate”, va evidenziata una linea di tendenza interessante che secondo i più (e i fatti lo confermano) prenderà piede da qui in avanti, sostituendo le pratiche finora invalse in materia.

Parliamo della localizzazione dei richiedenti asilo, della “dislocazione” di questi che sempre più si orienta verso appartamenti in case private, rimpiazzando la scelta fino a ieri fin troppo praticata di “stipare” decine se non centinaia di persone in maxi centri – vedi in questo senso il caso clamoroso della ex colonia degli Artigianelli alle Casere di Maggio, a Cremeno.

Più case, meno alberghi sembra essere la nuova via. E a giocare a favore di questa svolta sono molti e diversi i fattori…

> CONTINUA A LEGGERE su
link-valsassinanews

 

 

Pubblicato in: Città, Economia, Hinterland, Immigrazione, Lago, News, politica, Valsassina Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati