IL 2018 DELLO SPORT LECCHESE:
RITORNO AL VERTICE DEL CALCIO,
SYLLA MEDAGLIATA AI MONDIALI

LECCO – In copertina per questo 2018, grazie soprattutto ai mesi autunnali, collochiamo il Calcio Lecco di mister Gaburro. Dopo stagioni altalenanti, infatti, i blucelesti si trovano ora al comando del girone A di Serie D, con sette punti di vantaggio sulla Sanremese al termine del girone d’andata.

Ampio risalto ha avuto anche la pallavolo, con i mondiali femminili in cui l’Italia ha conquistato la medaglia d’argento. In campo con un ruolo cruciale anche Miriam Sylla, atleta classe 1995 cresciuta nel vivaio olginatese che è stata votata come miglior schiacciatrice del torneo.

Vera e propria impresa nel canottaggio per Andrea Panizza, capace dopo l’oro nell’europeo scozzese di riportare gli azzurri alla vetta mondiale nel quattro di coppia senior. In Bulgaria il canottiere della Moto Guzzi insieme a Mondelli, Rambaldi e Gentili ha conquistato la medaglia d’oro a 20 anni dal trionfo azzurro di Colonia e a 18 dall’oro olimpico di Sydney.

Altro grande protagonista è stato Matteo Grattarola, pluricampione italiano del trial che quest’anno ha arricchito la sua bacheca con il titolo europeo l’alloro assoluto del mondiale.

Traguardo di lustro nell’atletica quello del ballabiese Mattia Montini. A febbraio ai nazionali indoor di categoria ad Ancona il classe ’99 ha frantumato il record dei 60 ostacoli; 7”64 il crono, migliorando di 17 centesimi il precedente. Impresa solo sfiorata poi a settembre, ai nazionali di Pavia, avvicinandosi di 5 centesimi al record italiano Under23 dei 110hs.

 

 

 

 

Pubblicato in: Sport, News Tags: , , , , , , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati