IERI SISMA NEL COMASCO:
“SCOSSA LIEVE, AVVERTITA PER
LA POCA PROFONDITA'”

terremoto sisma comoFAGGETO LARIO – “La popolazione è riuscita a percepire distintamente la scossa sismica anche se è stata di magnitudo 2.3, proprio perché la profondità non era eccessiva” e dunque è stata favorita la propagazione del tremore sismico fino in superficie; gli 8 chilometri non hanno permesso di “dissuadere” le onde sismiche che quindi hanno avuto la forza di giungere in tutta la loro potenza anche in superficie.

Questa l’analisi di Lucia Margheriti dell’INGV – Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia – per MeteoWeb che ha inoltre fatto notare che la zona è “un’area tipicamente montana, c’è poco rumore antropico quindi ciò giustifica il fatto che gli abitanti della zona abbiano sentito distintamente  il piccolo sisma”.

Continua a leggere su MeteoWeb.eu

 

 

 

Pubblicato in: Dal mondo, Città, Hinterland, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati