0

IDEE E PROGETTI IN MOSTRA
PER LA CASERMA DEI POMPIERI
MARTEDÌ L’INAUGURAZIONE

caserma vigili fuoco idea progetto 3 okkLECCO - “FireHouse: idee per la nuova caserma dei Vigili del Fuoco a Lecco”. È la nuova mostra organizzata dal Comune di Lecco con il Politecnico di Milano-Polo territoriale di Lecco e il Comando provinciale dei Vigili del Fuoco che verrà allestita al primo piano di Palazzo Bovara.

Da martedì 11 a venerdì 28 luglio saranno esposti i cinque lavori realizzati dagli studenti del IV e V anno della laurea a ciclo unico in Ingegneria edile-Architettura coinvolti nello sviluppo di idee progettuali per la nuova caserma del comando provinciale dei Vigili del Fuoco. I progetti sono stati valutati da una giuria specializzata secondo i seguenti requisiti: aspetti funzionali e distributivi, qualità architettonica dell’edificio, qualità dei materiali proposti in relazione alle caratteristiche architettoniche, agli usi previsti e alla durabilità, qualità dell’inserimento ambientale e nel contesto rispetto alle viste dal lago e dalla montagna, qualità del progetto degli spazi aperti e rapporto con il lungolago e gli spazi pubblici.

workshop politecnico caserma pompieri (3)All’inaugurazione, in programma martedì 11 luglio alle 11 in Comune al primo piano, prenderanno parte il sindaco di Lecco, Virginio Brivio, Manuela Grecchi, prorettore delegato del Polo territoriale di Lecco, Liliana Baccari, prefetto di Lecco, Roberto Toldo, comandante provinciale dei Vigili del Fuoco di Lecco e Gaia Bolognini, assessore all’Urbanistica del Comune di Lecco.

La mostra sarà visitabile durante gli orari di apertura degli uffici comunali (da lunedì a venerdì 9 – 12.30 e 14.30 – 18).

La mostra prende il posto della precedente esposizione “Idee per Lecco” realizzata in collaborazione con il Politecnico di Milano – Polo Territoriale di Lecco e Rotary Lecco Le Grigne e dedicata al futuro dell’area della Piccola. Le votazioni della “giuria popolare” dei visitatori hanno eletto come progetto vincitore “Peakcells: Lecco Mountain Gate” di Leonardo Biondi, Noha Hossam, Sara Joukar, Alessio Maffeo, Giorgio Parpinel, Mohamed Wageh e Arianna Trombini.

 

 

Pubblicato in: Città, Eventi, Giovani, News, politica Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati