I PALOMBARI DELLA MARINA
RIPESCANO BOMBE E PROIETTILI
DALLE ACQUE DEL LAGO

marina militare - mine nel lago - cernobbio (7)LAGO DI COMO – I palombari del gruppo operativo subacquei del comando subacquei ed incursori (COMSUBIN) della marina militare, distaccati presso il nucleo S.D.A.I. della Spezia (Sminamento Difesa Antimezzi Insidiosi), hanno condotto un intervento a Cernobbio per rimuovere pericolosi ordigni esplosivi rinvenuti nelle acque del lago di Como.

Individuati dal nucleo carabinieri subacquei di Genova, i residuati bellici si trovavano a 20 metri di distanza da Villa Pizzo ad una profondità variabile tra i 15 e 26 metri…

> CONTINUA A LEGGERE su
link-larionews

 

 

Pubblicato in: Lago, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati