0

GRIGNA/VANDALISMI RELIGIOSI
IN QUOTA DIVENTANO UN CASO.
CALUMER E BOSCAGLI PARLANO
DI “SETTA” E “STRACCI COLORATI”

grignettaGRIGNA MERIDIONALE – Sta diventando un vero e proprio affaire cronachistico, confessionale e a questo punto pure politico il caso dei vandalismi nei confronti dei simboli cattolici in vetta alla Grignetta.

A 2.184 metri di altitudine insomma si starebbe combattendo una sorta di “guerra di religione” che a detta di alcuni frequentatori della cima lecchese vedrebbe contrapposti adoratori della croce e propugnatori delle bandierine buddiste.

> CONTINUA A LEGGERE su
link-valsassinanews

 

 

Pubblicato in: Ballabio, Città, Montagna, Nera, News, Religioni, Valsassina Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati