GLI ANARCHICI LASCIANO PESCATE
OCCUPAZIONE FINITA AI “BRAVI”
E UNA GOMMA TAGLIATA

pescate abusiviPESCATE – L’occupazione della ex pizzeria “I bravi” di Pescate da parte di alcuni anarchici è finita. “Se ne sono andati ieri pomeriggio – racconta il sindaco Dante De Capitani – dopo sei giorni in cui si trovavano all’interno dell’edificio”. Probabilmente le temperature, divenute più rigide, e l’assenza di acqua corrente ha aiutato la scelta. Anche se sul proprio sito internet avevano pubblicato il programma fino a sabato 30 aprile.

Pare non ci siano stati danni vistosi. “Almeno dentro lo stabile non so perché l’ingresso è sbarrato – spiega il primo cittadino -, fuori hanno scritto sui muri e riempito via Alzaia e via Promessi sposi di volantini”.

A far desistere il gruppo anche una gomma tagliata e alcuni attrezzi che sarebbero spariti dalle proprie automobili.

 

 

Pubblicato in: Hinterland, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati