GIALLO SUL LAGO DEL SEGRINO,
DAL CANNETO RIAFFIORA
IL CADAVERE DI UNA DONNA

EUPILIO – Ritrovato domenica mattina il corpo senza vita di una donna nel canneto del lago del Segrino, in un punto difficilmente accessibile dalla passeggiata. L’identificazione è ora affidata all’autopsia e ai rilievi antropometrici. Come sostiene Il Giorno, anche se gli inquirenti non si sbilanciano ancora, le circostanze fanno ipotizzare che si possa trattare di Cinzia Parpagiolla

Foto d’archivio

LEGGI TUTTO qui

GIALLO A EUPILIO – Riaffiora il corpo di una donna nel canneto sul lago

 

 

 

Pubblicato in: Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati