“GAME OVER” LE SPOSE BAMBINE
DEL BANGLADESH NELLE FOTO
DI SARA MUNARI PER IL COE

game over mostra coe spose bambine sara munariLECCO – Il COE – Centro orientamento educativo – presenta la mostra fotografica “Game over – Le spose bambine in Bangladesh”, scatti di Sara Munari per la solidarietà.

La mostra presenta dieci fotografie di Sara Munari realizzate nel 2014 durante un viaggio che il COE le ha proposto di fare per documentare i progetti dell’associazione in undici villaggi del paese nei distretti di Khulna, Jessore e Satkjira.

Giovedì 5 marzo l’inaugurazione della mostra, visitabile già da martedì 3 marzo. Madrina della mostra sarà Maria Latella di Sky TG 24 che alle 17.30 presenterà il libro “Il potere delle donne”, seguirà l’inaugurazione dell’evento cui parteciperanno la fotografa Sara Munari, la presidente del COE Rosa Scandella con Pietro Mariani, responsabile COE Bangladesh, ed Annamaria Corti, presidente terziario donna Lecco.

L’esposizione si concluderà venerdì 13 marzo ma il senso della mostra proseguirà dal 19 marzo al 15 aprile grazie ad alcune attività commerciale della città. Maggiori dettagli nel programma qui pubblicato.

La vendita delle fotografie consentirà al COE di garantire continuità al progetto “spose bambine” che offre loro gratuitamente formazione e accoglienza per sottrarle ai patrimoni precoci. Per ogni immagine è quindi richiesta una donazione di 60 euro (stampa a colori su pannelli in forex 5 mm, cm 100 + 70).

In vendita anche gioielli, autentici braccialetti di conchiglia che le spose bambine indossano per sigillare le tragiche nozze. Gioielli bellissimi nonostante siano il simbolo di un sigillo drammatico. La coppia di braccialetti è venduta con un contributo di 25 euro.

game over mostra coe spose bambine sara munari 2

 

Pubblicato in: Cultura, Eventi, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati