FURTI ALLE BARCHE ATTRACCATE
DA VALMADRERA FINO A COLICO.
20 MESI ALL’UOMO SUL FURGONE

LECCO – Condannato a un anno e otto mesi uno dei responsabili delle razzie di motori per imbarcazioni nel lago. R.P., 26 anni originario della Romania, venne fermato dai carabinieri a bordo del furgone che la banda avrebbe utilizzato per trasportare la refurtiva, e venne quindi denunciato per ricettazione, falsi documenti e furto. Diversi i colpi messi a segno tra lecchese e comasco, in particolare a Valmadrera, Colico e Domaso, poi ancora sul lago Maggiore e a Castelletto Ticino.

> CONTINUA A LEGGERE su

Furti sul lago. Nel furgone i motori rubati, condannato a venti mesi

 

 

Pubblicato in: Valmadrera, Città, Hinterland, Lago, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati