FRAINA/PREMANA CEDE LE ACQUE.
TRA SFRUTTATORI E ALPIGIANI
LA GIUNTA CODEGA SCEGLIE
LO SCONTRO CON I SECONDI

NICOLA-FAZZINI-ELIDE-CODEGAPREMANA – Ci era già saltata malamente la giunta Fazzini, con la clamorosa “prima volta” di un commissariamento prefettizio per il Comune, ma a Premana le vicende ambientali sono e restano al centro della scena – che vede soggetto inerme il territorio, sfruttato come pochi altri in Italia, e quali attori erranti amministrazioni locali, ecologisti, imprese.

Ultimo atto, venerdì sera, l’incredibile sgravio degli usi civici per l’area di Fraina, approvato dalla sola maggioranza di Elide Codega e con l’opposizione che ha abbandonato l’aula, ritenendo il punto in discussione illegale e illegittimo

> AMPIO SERVIZIO su Valsassinanews il quotidiano on line della Valsassina

 

Pubblicato in: politica, Ambiente, Valsassina, Economia, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati