0

“FOLLIE” DI LECCO-PRO PATRIA:
NIENTE PIÙ CAMPO NEUTRO,
SI GIOCA AL RIGAMONTI-CEPPI

manutenzione-rigamonti-ceppiROMA – Niente campo neutro, col Dro si giocherà al Rigamonti-Ceppi. Parzialmente accolto il ricorso della Calcio Lecco alla decisione del giudice sportivo per i fatti di Lecco-Aurora Pro Patria.

La Corte sportiva d’Appello ha confermato la multa di 2.500 euro alla società di Paolo Di Nunno ma ha annullato il provvedimento che imponeva di giocare in campo neutro la prossima gara casalinga, senza però obiettare sulle porte chiuse.

Lecco-Dro si disputerà quindi senza pubblico, ma nello stadio di casa.

 

 

Pubblicato in: Città, News, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati