ALLA TORRE VISCONTEA
LA CORONA FERREA E L’ARTE
DELL’ORAFO BRUNO FREDDI

corona ferrea - riproduzione FreddiLECCO – In città la prima occasione in assoluto di vedere insieme la copia della Corona Ferrea e la riproduzione dell’Elmo di Costantino, sinora esposto solo al Museo del Tesoro di S. Gennaro a Napoli. Le due opere sono realizzate da Bruno Freddi e verranno esposte alla mostra antologica inaugurata oggi, venerdì 16 marzo, alla Torre Viscontea.

Bruno Freddi è l’orafo autore delle copie fedeli della Corona Ferrea conservate in Comune e nel Duomo di Monza.

bruno freddi

Nato a Mantova 80 anni fa, vive a Montevecchia e da oltre 20 anni opera all’atelier di Osnago dove anima il progetto Voce del Corpo. Giovanissimo ha iniziato l’attività di orafo in importante laboratorio di Milano. Ha lavorato in proprio per decenni, poi ha abbandonato l’arte orafa per passare alla pittura, alla scultura e infine al teatro Butoh e alla performance.

La sua è una visione dell’arte olistica, intesa come espressione di pensieri e sentimenti attraverso le varie discipline. La Mostra di Lecco sarà un’antologica che vedrà unito l’intero percorso dell’artista, dai gioielli agli abiti teatrali, passando per i quadri e le sculture.

Bruno Freddi. Dalla Corona Ferrea alla Performance.
Lecco – Torre Visconte, 17 marzo – 8 aprile
martedì e mercoledì 9.30-14
da giovedì a domenica 15-18
chiuso il lunedì (tranne il 2 aprile) e Pasqua
Ingresso libero

 

Pubblicato in: Cultura, Eventi, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati