ESCURSIONISMO IN MONTAGNA/
LE GUIDE AMBIENTALI
AL CONTRATTACCO DEL CONAGAI

AIGAE_LOGO_socialROMA – “Il comunicato delle Guide Alpine sulla presunta esclusività nell’accompagnamento escursionistico è colmo di errori grossolani e falsità. Clamorosa occasione di dialogo sprecata da una livorosa difesa corporativistica di superati recinti immaginari, che fa compiere alla categoria un balzo all’indietro di decenni, danneggiando prima di tutto il turismo in natura”.

Durissima la risposta dell’Aigae – Associazione italiana guide ambientali escursionistiche – alla presa di posizione del Conagai – Collegio nazionale guide alpine – sull’esclusività del servizio di accompagnamento in montagna.

“Siamo ormai abituati a non ricevere risposte e sappiamo già che dovremo farlo noi, pubblicamente – continua il documento -, facendo informazione su tanti aspetti che da troppo tempo sono stati manipolati e mistificati. Il turismo escursionistico-ambientale in Italia ha bisogno di trasparenza e chiarezza, ma soprattutto di fare un salto in avanti enorme rispetto alla retrograda mentalità degli steccati, degli orticelli e dei vecchi privilegi corporativistici”.

CONTINUA SU VALSASSINANEWS

 

 

Pubblicato in: Montagna, lavoro, Ambiente, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati