È MORTO RENATO ACERBONI,
ULTIMO TESTIMONE LECCHESE
SOPRAVVISSUTO AI LAGER NAZISTI

CASARGO – Si è spento nella notte Renato Acerboni classe 1924 di Casargo, figura eccezionale, ultimo testimone rimasto in provincia di Lecco tra quanti furono deportati o internati nei lager nazisti e destinati al lavoro coatto, ancora in grado di raccontarlo.

Renato Acerboni, Alpino del Battaglione Morbegno, venne catturato dai tedeschi il giorno dopo l’armistizio, fu portato a Danzica, quindi in Prussia (Kaliningrad). Ricorda Acerboni: “Eravamo in sei di Casargo e dieci di Premana e siccome io e mio cugino Pietro lavoravamo come tornitori ci mandarono in fabbrica”.

> CONTINUA A LEGGERE su

CI HA LASCIATO RENATO ACERBONI. ALPINO DI CASARGO, ULTIMO TESTIMONE DEI LAGER NAZISTI

 

Pubblicato in: Valsassina, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati