DUE “MARVILLE” NELLA TOP TEN
DELLA UCI GRAN FONDO DI VARESE.
PER GIUSSANI VITTORIA SFUMATA

VARESE – Giussani quinto, Castelletti nono. Senza alcun dubbio all’altezza della situazione i tre alfieri del team Marville di Lecco in gara con la casacca della nazionale azzurra, in quel di Varese, sede della prova unica dell’Uci Gran fondo World Championship 2018, ossia il campionato del mondo su strada per amatori.

Ciclisti provenienti da 50 paesi del mondo sul percorso della Gran Fondo Tre Valli Varesine distribuito lungo 34 Comuni. Sui 130 km del tracciato (1993 mt di dislivello), impegnati nella loro categoria dei master 3 (40/44), Niki Giussani, Andrea Castelletti ed Alessio Lemma, ci hanno messo veramente tanto impegno. Sfortunato Lemma costretto ai box per un problema meccanico. La gara è vissuta, nel finale, da una fuga di dodici atleti tra i quali proprio Giussani e Castelletti.

“All’inizio dell’ultimo strappo – commenta Niki Giussani -, a 5 km dalla conclusione, il ritmo si è alzato di colpo, ed a meno di 2 km dal traguardo mi sono voltato ed ho visto che eravamo rimasti in cinque. Non c’era Castelletti, che pagava un po’ dazio per il lavoro svolto in precedenza rimarcando che il ciclista comasco è stato uno dei primi a tentare l’allungo già dopo solo 5 km dalla partenza. A 1200 metri sono partito forte – spiega il ciclista di Nibionno – e pensavo davvero di aver vinto. Purtroppo il francese Herbreteau ha riportato dentro gli altri atleti. Tutto questo a meno di 400 metri dall’arrivo. Ovviamente ho lottato per puntare al podio, ma alla fine ho concluso quinto”.

“Siamo stati grandi – esulta il presidente Mauro Cesana – e quello che abbiamo fatto a Varese lo prendiamo come una bellissima giornata. Un ringraziamento a tutti i nostri sponsor, la loro presenza conferma come il nostro progetto sia sviluppato con grande serietà e professionalità. Nonché risultati”.

 

Pubblicato in: Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati