DROGA, STRADE, IGIENE:
SUPER LAVORO DEI CARABINIERI
PER “PERIFERIE SICURE”

LECCO – 341 persone controllate e 120 veicoli fermati nell’ultima settimana durante l’operazione “Periferie sicure” che ha visto impegnati i carabinieri lecchesi contro lo spaccio e il mancato rispetto delle norme stradali e igieniche nei locali. Pattugliati soprattutto i comuni di Lecco, Calolziocorte, Civate, Bosisio Parini, Missaglia e Galbiate, con particolare attenzione alle stazioni ferroviarie, alle aree boschive, ai luoghi di aggregazione giovanile e agli esercizi commerciali.

Negli ultimi giorni due extracomunitari sono stati fermati con relativamente 28 grammi di marijuana in zona stazione di Maggianico e 1,5 grammi di hashish nel Parco Adda di Calolziocorte dove sono stati inoltre scovati altri 6 grammi della stessa sostanza. Militari anche in strada: in località Caviate, sempre nel capoluogo, sono stati sorpreso un turco alla guida con un tasso alcolemico di 1.35 g/l e un italiano con tasso di 1,1 g/l. Negli esercizi commerciali sono intervenuti anche i Nas di Brescia e il nucleo ispettorato del lavoro di Lecco, in questo caso sono state accertate violazioni per 4.500 euro in due locali, a Missaglia per carenze igienico sanitari, e a Lecco per mancata tracciabilità degli alimenti.

 

Pubblicato in: Civate, Calolziocorte, Galbiate, Città, Hinterland, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati