DOMENICA “SICURI SUL SENTIERO”:
ESERCITAZIONE A BOBBIO,
PRESIDI ALLE FERRATE LECCHESI

sicuri sentiero CNSASPIANI DI BOBBIO -Domenica 21 giugno 2015 torna la Giornata nazionale “Sicuri sul sentiero”, dedicata alla prevenzione degli incidenti nella stagione estiva, rivolta in particolare a chi pratica sentieri di montagna, ferrate, falesie e ai cercatori di funghi. Le attività in programma comprendono convegni, presidi di sentieri e siti d’interesse escursionistico, alpinistico e speleologico.

Nel nostro territorio prevista un esercitazione di soccorso ai Piani di Bobbio e diversi presidi alle ferrate del corno Rat, del Due Mani e del Resegone.

Nel dettaglio, ai Piani di Bobbio (Barzio), raggiungibili anche in funivia, ci sarà l’esercitazione di soccorso con i ragazzi dell’Alpinismo giovanile del CAI, alla Baita “Ciapin”, Centro di formazione Soccorso alpino e speleologico lombardo. Il programma prevede alle 8:10 il ritrovo a Barzio, al piazzale della funivia; alle 8:30 la salita alla Baita Ciapin in funivia.

Alle 9:30 l’accoglienza dei ragazzi e la presentazione del programma e dell’opuscolo “In montagna raga, con entusiasmo e un po’ di prudenza“; alle 11:00 dimostrazione di soccorso con la Stazione CNSAS Valsassina – Valvarrone; alle 12:00 giovani soccorritori in azione, con una simulazione che prevede l’utilizzo della barella “junior”; alle 14:00 polenta per tutti. La manifestazione sarà sospesa solo in caso di maltempo di particolare avversità.

Questi invece i presidi previsti: ferrata del Venticinquennale – Corno Occidentale a Canzo (CO); ferrata Corno Rat – Valmadrera(CO); ferrata Angelino – Valle Intelvi; ferrata CAO Centenario –Menaggio; ferrata Due Mani Valsassina (LC); ferrata CentenarioResegone – Passo del Fò (LC).

Dettagli e numeri di telefono in allegato e sul sito www.sicurinmontagna.it, che fa parte del progetto omonimo, nato nel 1999 per iniziativa del CNSAS, con l’intento di promuovere una campagna permanente di prevenzione degli incidenti. Dal sito, nella sezione Documenti, è possibile scaricare opuscoli gratuitiche riportano le indicazioni fondamentali per la riduzione del rischio in ambiente montano. Gli argomenti sono: “Sicuri con la neve”, “Sicuri sul sentiero”, “Sicuri a cercar funghi”, “Sicuri in falesia – per arrampicare in sicurezza”, “Sicuri in ferrata”, “Sicuri nell’escursionismo senior”, “Il Soccorso alpino e le scuole di alpinismo del CAI in Lombardia”.

 sicuri sul sentiero CNSAS baita ciapin-01

 

 

Pubblicato in: Eventi, Giovani, Montagna, Valmadrera, Città, Hinterland, Ballabio, Valsassina, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati