DISARCIONATO, CADDE NEL DIRUPO.
ASSOLTO L’INGEGNER VALSECCHI
PER LA MORTE DEL MOTOCICLISTA

BELLANO – Assolto con formula piena l’ingegnere Angelo Valsecchi, dirigente di Villa Locatelli sotto accusato di omicidio colposo per l’incidente che il 16 giugno 2013 stroncò la vita di un motociclista.Quel giorno Demetrio Locatelli, 53enne di Filago, nella bergamasca, stava percorrendo la Bellano-Taceno con la sua Ducati Monster.

> LEGGI TUTTO su

Bellano. Centauro morto sulla SP62, assolto il dirigente Valsecchi

 

 

Pubblicato in: Città, Valsassina, Lago, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati