DIARIO DEL GIUGAROCK:
5FINGERS ULTIMI FINALISTI

LECCO – Nell’interessante contesto del Palio del Beato Serafino a chiuso, tre band ripescate tra le migliori scartate si sono affrontate a colpi di note sul palco di casa per gli organizzatori del Giugarock, il contest musicale per band emergenti.

Hanno aperto il concerto i Vitriol, che con il loro Rock italiano e la loro energia hanno saputo coinvolgere gli spettatori del palio. Secondi in ordine di esibizione i giovanissimi Paperman con il loro pop rock. Sono riusciti a far ballare il pubblico con Uptown Funk di Mark Ronson coinvolgendo tutti con la loro musica. Ultimi, ma solo in ordine di scaletta i 5Fingers che portano l’hard rock sotto le finestre del Beato e coinvolgono il pubblico trascinandolo con la loro musica.

Allo spareggio, che è stato davvero durissimo per tutte le band, anche visto il livello degli avversari, è seguito direttamente il voto per decretare la settima ed ultima band finalista che prenderà parte alla serata in piazza Garibaldi l’11 giugno. Insieme alla giuria tecnica formata da Mattia Fontana, noto speaker di Rete 104, Fabio Franzoni, tecnico della serata, e Mery Dossi, a votare è stato direttamente il pubblico che ha dato la sua preferenza ai 5Fingers che accedono direttamente alla finalissima.

A.G.

 

 

 

 

Pubblicato in: Cultura, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati