DENUNCIATI, RISCHIANO 7 ANNI
GLI UNDICI GIOVANISSIMI
DEL PESTAGGIO DI HALLOWEEN

LECCO – Denunciati tutti gli undici bulli che la notte di Halloween inseguirono il papà 53 enne di una loro vittima.

Qualcuno era armato di spranghe, qualcun altro poi si dedicò al pestaggio dell’uomo di Colle Brianza che si era permesso di difendere il figlio dalle loro minacce. Ma tutti dovranno rispondere dell’accusa di lesioni personali gravi in concorso.

Interrogati dai carabinieri di Oggiono i giovanissimi di Dolzago hanno ammesso le loro responsabilità, e solo una volta messi di fronte al rischio di una condanna fino a sette anni di reclusione si sarebbero resi contodella gravità del loro gesto.

 

 

Pubblicato in: Oggiono, Hinterland, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati