DECRETO DIGNITÀ ANTICIPATO: ACCORDO FIOCCHI-SINDACATI,
TRENTA ASSUNZIONI “DEFINITIVE”

LECCO – Una trentina di lavoratori della Fiocchi Munizioni di Lecco saranno assunti a titolo definitivo, dopo due anni a tempo determinato.

Lo prevede l’accordo siglato tra l’azienda e le Rappresentanze Sindacali Unitarie di Fim, Fiom e Uilm che hanno trattato “anticipando” il famoso Decreto Dignità. Al centro della discussione i quasi 90 dipendenti con  contratto appunto “determinato”.

Intanto il Gruppo Fiocchi sfiora quota 700 lavoratori complessivi, per i quali i rappresentanti sindacali stanno preparando il campo per  il rinnovo del contratto a livello aziendale – con una piattaforma oggetto di referendum tra i dipendenti in programma dopo il ritorno dalle ferie di agosto.

Pubblicato in: lavoro, Città, Economia, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati