0

DE CAPITANI TORNA A MINACCIARE
“BLOCCHEREMO IL TERZO PONTE”

pescate dante de capitaniPESCATE – “Se non arriverà entro fine novembre la convocazione della conferenza di servizi per il progetto del nuovo ponte Pescate-Bione, sono pronto a bloccare di nuovo e per la terza volta il Terzo ponte, nel solito sabato tra la festa di Lecco e il ponte dell’Immacolata”.

A parlare è il sindaco di Pescate Dante De Capitani, che torna a minacciare la chiusura del Ponte Manzoni lungo la SS36 per velocizzare una soluzione che ponga limite al traffico automobilistico che invada il suo paese nell’ora di punta.

“Dovevano convocare la conferenza prima delle ferie, poi dopo, ma alla fine non è accaduto nulla. Adesso la mia pazienza è finita“. E a far montare la rabbia del sindaco sceriffo, che da febbraio amministra senza una minoranza, la decisione del Comune di Lecco di chiudere tre settimane a novembre il ponte per ripulirlo e installare la nuova illuminazione.

Le dichiarazioni del borgomastro leghista preoccupano seriamente gli altri amministratori, già altre volte infatti De Capitani, che mal digerì l’imposizione lecchese di rendere a senso unico in uscita il Ponte Vecchio, passò dalle parole ai fatti. Nessuno ha dimenticato quando alla vigilia della festa patronale di Lecco De Capitani chiuse “per lavori di pulizia” lo svincolo per il ponte Manzoni. Un bel dispetto per il capoluogo, e per gli automobilisti.

pescate terzo ponte traffico 4

 

Pubblicato in: Città, Hinterland, News, Pescate, politica, Viabilità Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati