DANNEGGIÒ UN FINESTRINO
SUL TRENO LECCO-MILANO,
19ENNE CONDANNATO A 8 MESI

danni treno 2LECCO – Condannato a otto mesi un 19 enne di origine marocchina, residente in Brianza, che aveva danneggiato un finestrino su un convoglio della linea ferroviaria Lecco-Milano.

I. Z. è comparso venerdì davanti al giudice monocratico Chiara Arrighi, con il VPO Pietro Bassi che aveva chiesto per lui una pena di un anno.

La corte ha inflitto al ragazzo oltre agli otto mesi anche un risarcimento nei confronti di Trenord.

In pagina immagine di repertorio

 

Pubblicato in: Giovani, Hinterland, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati