DANIELE CHIAPPA E GIOVANNI
AMBROSETTI: IL SOCCORSO ALPINO
RICORDA DUE AMICI PREZIOSI

LECCO – Sono le persone, con il loro carattere, la forza, il sacrificio, l’anima autentica del Soccorso alpino. Di solito i soccorritori preferiscono restare nell’anonimato, schivi come solo i montanari sanno essere. A volte però si rendono protagonisti di imprese e gesti che restano nella memoria del Corpo e della gente. La loro presenza e tutto quello che hanno fatto, anche quando non ci sono più, sono cose che restano.

Con due iniziative, la XIX Delegazione Lariana vuole ricordare due grandi amici: Daniele Chiappa e Giovanni Ambrosetti. La prima si svolgerà sabato 22 settembre a Lecco e il titolo è “Daniele Chiappa 10 anni dopo: parole e immagini”; un incontro con la presenza delle istituzioni, dei vertici del Soccorso alpino e dei tanti amici che hanno vissuto accanto a Daniele. Seguirà una giornata, domenica 23 settembre, ai Piani Resinelli, con salita in Grignetta e un ricco programma.

L’altro evento invece è dedicato a Giovanni Ambrosetti e si svolgerà a Varese il 7 ottobre, alle 11, con la cerimonia di posa di una targa commemorativa in ricordo di un uomo, guida alpina e istruttore nazionale del Cnsas, che ha lasciato il segno.

La XIX Delegazione Lariana ha vissuto diversi momenti drammatici negli ultimi anni e le manifestazioni in programma hanno l’intento di dare valore alla generosità di due uomini che non ci sono più, per ringraziarli ancora una volta.

 

 

Pubblicato in: Montagna, Città, Ballabio, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati