DAL TRIBUNALE/A UN PUSHER
ALTRI SEI MESI DI PENA,
SETTE ANNI A DUE RICETTATORI

martello-tribunaleLECCO – Altri sei mesi di pena oltre ai due che già stava scontando in carcere per I.G., 34enne originario di Gravedona ed Uniti, fermato mentre spacciava a Colico. Al momento del fermo il pusher aveva appena ceduto una dose a un giovane e venne trovato con un chilo e mezzo di marijuana. Il giudice ha quindi inflitto una seconda condanna aumentando la pena a due anni e sei mesi complessivi.

Sempre i paesi del lago coinvolti in un’altra udienza odierna. Due stranieri – ora irreperibili – sono stati condannati per ricettazione a tre anni e quattro mesi. V.C., 27enne, e M.C.A., 34enne, vennero fermati dalla polizia nel 2010 a bordo di un’auto rubata in Austria. Inoltre durante la perquisizione delle loro abitazioni a Dervio venne rinvenuta merce rubata (computer, dvd, fotocamere, un binocolo, coltelli, fucili, abiti e denaro).

REDLN

 

Pubblicato in: Città, Lago, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati