0

CROLLO PONTE DI ANNONE
I RISULTATI DELL’INDAGINE
IN UN VERTICE IN PROCURA

ponte-annone-crollo-e-segniLECCO – I risultati dell’inchiesta ministeriale sul crollo del cavalcavia di Annone, conclusasi ieri – che hanno confermato l’inadeguatezza strutturale e la confusione su proprietà e competenze - al centro di un vertice in Procura di Lecco tenutosi ieri in mattinata.

Al tavolo presenti il sostituto procuratore Nicola Preteroti, il procuratore-capo Angelo Chiappani e Marco Cadeddu, capo della Squadra Mobile.

Indagati per la tragedia, all’interno dell’inchiesta penale della Procura, tre ingegneri: Angelo Valsecchi e Andrea Sesana dell’Ammninistrazione provinciale di Lecco e il collega di Anas Salvatore.

 

Pubblicato in: Annone, Città, Hinterland, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati