ANCORA FUMO DALLE OFFICINE.
VERSO L’INAGIBILITÀ L’AZIENDA
ANDATA IN FIAMME A PRIMALUNA

PRIMALUNA – L’incendio è stato spento, ma non sono finite le conseguenze del rogo avvenuto ieri pomeriggio alle Officine di Cortabbio, a Primaluna. L’ATS della Brianza e forse l’ARPA (Agenzia Regionale Protezione Ambientale) effettueranno un sopralluogo nelle prossime ore, ma è pressoché certo che dopo la prima relazione tecnica capannone e uffici verranno dichiarati parzialmente inagibili con un’ordinanza del Comune – viste le condizioni davvero precarie delle strutture, che sono state attaccate da fiamme e fumo prima e poi “bombardate” d’acqua per spegnere il fuoco che divampava. Naturalmente e per ovvie ragioni è stato anche disattivato l’impianto elettrico.

LEGGI TUTTO su

CORTABBIO, IL GIORNO DOPO ANCORA FUMO DALLE OFFICINE. SI VA VERSO LA DICHIARAZIONE DI INAGIBILITÀ DELL’AZIENDA ANDATA IN FIAMME

 

 

Pubblicato in: Valsassina, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati