0

CORSA DELL’INNOMINATO:
EDIZIONE DA RECORD
PER ISCRIZIONI E RISULTATI

Corsa innominato verticale resizeVERCURAGO - La quarta edizione della corsa a coppie dell’Innominato verrà ricordata come quella dei primati battuti: a livello di prestazioni nella categoria maschile e in quella mista, oltre che per il numero totale dei partecipanti, 434 complessivi per 217 coppie, ai quali bisogna aggiungere i 47 bambini che hanno dato vita alla prova Junior. Grande soddisfazione anche per gli organizzatori, Oratorio San Giovanni Bosco, Gev Lumaca e Avis sezione comunale Vercurago, con oltre cento volontari lungo il percorso che hanno reso possibile il regolare svolgimento.

La vittoria nella gara maschile è andata a Danilo Brambilla e Benedetto Roda con il tempo di 40’04″, davanti a Dario Rigonelli e Stefano Villa e alla coppia “di bronzo”, formata da Oscar Perego e Mirko Colangelo. Nel misto, con il primato di 47’42″, hanno primeggiato Sara Rapezzi e Stefano Masciadri davanti a Davide Brambilla con Chiara Fumagalli e a Massimo Cipelli con Lidia Greco. A livello femminile non cade il record ma Elena Caliò e Maria Luisa Vittor con 57’44″ corrono una bellissima gara anticipando le sorelle Daniela e Silvia Gilardi, che a loro volta hanno preceduto Silvia Gilardi e Sabrina Amato.

Corsa innominato (9) resizeMolto soddisfatto uno dei due vincitori, Benedetto Roda: “Siamo una bella coppia assortita – racconta – nonostante sia la prima gara che corriamo insieme. Siamo stati davanti dall’inizio e siamo felici per il record. Ho fatto un pò di fatica prima del castello e Danilo mi ha atteso in salita, poi io ho tirato in discesa quando c’era da correre”. La quarta edizione della Corsa a coppie dell’Innominato, come quarta prova stagionale, ha inoltre chiuso il circuito “Magnodeno Cup”. Vincitori Dario Rigonelli con 693 punti e Lidia Greco con 700 punti.

 

 

Pubblicato in: Città, Eventi, Hinterland, Montagna, News, Sport, Vercurago Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati