CONFINDUSTRIA: A FEBBRAIO
CONFERMATO IL TREND POSITIVO

confindustria-300x151LECCO – I dati riguardanti il mese di febbraio, elaborati dai Centro Studi di Confindustria Lecco e Sondrio e Unindustria Como, mostrano uno scenario in crescita rispetto a gennaio. Per i principali indicatori esaminati – domanda, andamento dell’attività produttiva e fatturato – il giudizio prevalente è quello di stabilità.

Andamento favorevole per la domanda, sia sul mercato domestico sia sul versante delle esportazioni. La produzione mostra dinamiche coerenti con l’andamento della domanda: oltre un’impresa su due  segnala stabilità; la capacità produttiva mediamente impiegata si attesta a quota 75,2%, poco al di sotto di quanto registrato nel corso della precedente edizione dell’Osservatorio. Il fatturato è l’indicatore con la performance migliore, con una prevalenza di indicazioni di aumento rispetto  a quelle di stabilità e di diminuzione. Sul fronte previsionale prevalgono i giudizi di stabilità, a cui si accompagnano anche aspettative di crescita.

“In linea con i dati registrati a livello nazionale” commenta il presidente di ConfindustriaLecco e Sondrio, Lorenzo Riva “anche sul nostro territorio il trend si mantiene positivo. Lo scenario in miglioramento emerge, come vediamo, dai dati del nostro campione di imprese ma anche dal confronto con i colleghi imprenditori, seppur in modo ancora non omogeneo”.

 

Pubblicato in: lavoro, Economia, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati